blog-it

MARCHIO TURCO AUMENTANTE PER LA CURA DELLA PELLE: ROUIS NATURALS

Adoriamo ispirare storie di successo femminili. Per questo motivo, siamo giunti a una conclusione con Çağla Bingöl. Çağla Bingöl, il creatore di Roius SOS Balm, diventato indispensabile per molte persone in breve tempo come cura per le mani secche durante il processo pandemico, è uno dei fondatori del marchio Garage Organics, venduto anche a Beymen. Ora, con la crema idratante Roius Naturals Hero Daily Vitamin C, a base d’acqua e adatta a tutti i tipi di pelle, è negli armadietti del bagno degli appassionati di bellezza…

Puoi parlarci un po’ di te, come è nata la tua passione per la cura della pelle?

Dopo la formazione Connection ricevuta in Italia, ho lavorato per un periodo nel campo delle PR a Istanbul. Successivamente, il London St. Ho seguito una formazione aggiuntiva in scrittura di moda alla Martins. Poi posso dire di essermi spostata nel campo della moda, dell’arte e della cosmesi. Non amavo molto la cura della pelle fino a quando non ho iniziato a lavorare come liaison manager presso MAC Cosmetics sotto Estee Lauder Companies. Usavo i lavori che mia sorella mi consigliava (fortunatamente, ho avuto la fortuna di essere molto ben informata) più di una volta. Questo valeva anche per il trucco. Non ho avuto molta vicinanza con il trucco negli anni successivi, ma mi ha sempre affascinato con un’arma estremamente potente nelle mani di chi la usa correttamente. La cura della pelle, d’altra parte, è qualcosa che può sembrare molto umano se fatto per davvero. Se non hai quella tela meravigliosamente realizzata, neanche il trucco sembra appropriato. Ho adorato la pura piacevolezza che ottiene la cura della pelle. Per questo ho intrapreso questa strada sognando di creare serie di opere concise, sane e oneste. In realtà, mia moglie, Ufuk, ha iniziato a portare prodotti cosmetici sani e biologici dall’estero prima di questi miei piani. La sua azienda, Niş Kozmetik, è stata una delle prime ad annunciare la tendenza del biologico in Turchia, portando marchi certificati dalla Francia e dall’America nel canale farmaceutico. Ho anche un marchio per la cura dei capelli chiamato Garage Organics con il mio partner Ahmet Çoban. Lo offriamo anche in vendita sia nei saloni Garage Hair Repair, Beymen’s che nel proprio sito di shopping.

Cosa rappresenta per te Roius, cosa ti interessava durante la creazione del brand?

Durante la creazione del marchio Roius Naturals, abbiamo sognato di produrre prodotti onesti e sani, lontani dalle parole d’ordine, che fanno davvero le loro promesse. Nella logica progettuale dei giapponesi non c’è spazio per nessun dettaglio o ornamento in più che non sia utile alla funzione. Ho preso questa ideologia come esempio per me stesso. In questo senso, abbiamo anche privilegiato l’uso di principi attivi, la cui importanza sta appena iniziando a essere compresa nella cura della pelle. Ad esempio, acidi, enzimi, vitamine. E prima, cercavamo solo il più naturale. Tuttavia, quando ci siamo concentrati sul lato formula del lavoro, ci siamo resi conto che a volte non si tratta solo di ingredienti naturali. Inoltre, con la politica del “green washing” si è creata una preoccupazione che non si doveva creare. Questo era un metodo di marketing diverso dal solito. Alcune sostanze chimiche molto necessarie sono state travisate alle persone sotto il nome di “parabeni”. Non includiamo solo ingredienti veramente tossici, ma favoriamo anche l’uso di sostanze chimiche necessarie. Stiamo cercando di spiegarlo alle persone come una nuova missione.

READ  CHE COS'È LA DIETA CHETOGENICA?

SOS Balm è diventato in poco tempo un prodotto indispensabile. Puoi spiegare un po’ il lavoro?

SOS Balm è stato davvero un lavoro molto interessante. Ogni brand ha bisogno di un pezzo così cult. Volevamo che il nostro primo lavoro fosse una formula così potente. Questo lavoro è in realtà un unguento che dovrebbe essere sempre a portata di mano. Soprattutto nelle mani delle madri. È usato per ferite minori, ustioni, prurito, allergie, eczema, secchezza e grave eruzione cutanea. Allevia rapidamente l’area danneggiata, toglie il dolore e il prurito. Quindi si difende da fattori esterni e inizia il processo di riparazione. Abbiamo usato antiossidanti molto pesanti che rigenerano le cellule. Soprattutto l’estratto di ribes, che comincia appena ad essere apprezzato. Tutti gli ingredienti sono certificati biologici e privi di ingredienti tossici. Abbiamo ideato il prodotto naturale in questo modo, ma chi lo ha acquistato e ha iniziato ad usarlo ha scoperto la sua caratteristica di riparazione rapida e ha iniziato ad usarlo come maschera da notte per i suoi volti molto secchi e sensibili. Applico anche una cura con SOS Balm sulla mia pelle, che diventa sensibile soprattutto durante i cambi di stagione. Ma a parte questo, chiamiamolo un unguento d’emergenza, il meraviglioso salvatore di tutta la famiglia.

Per chi è Hero Daily, qual è la sua superiorità, qual è la tua storia di rivelarlo da altri lavori?

Durante la progettazione di Hero Daily, ci siamo prefissati l’obiettivo di realizzare una crema idratante a base d’acqua, morbida e utilizzabile quotidianamente, facilmente adattabile a tutti i tipi di pelle, ma particolarmente indicata per pelli grasse e a tendenza acneica che hanno difficoltà a trovare artefatti e affrontare ogni lavoro con ansia. Uno degli effetti più preziosi per me è la vitamina C. Perché la vitamina C è uno dei pochi ingredienti che non possono essere prodotti di nuovo nella pelle e può rafforzare la struttura del collagene che causa rilassamento e rughe man mano che diminuisce. Abbiamo preferito Ascorbyl Glycoside, un derivato della vitamina C che fornisce l’armonia più confortevole alla pelle e non è così difficile da proteggere e applicare come l’acido L-ascorbico, che conosciamo come vitamina C pura. La vitamina C previene anche la formazione di nuove macchie e aiuta a schiarire quelle esistenti. A parte questo, in questo lavoro abbiamo usato la pianta Salicornia, che è chiamata la versione erboristica dell’acido ialuronico. Non l’abbiamo solo fatto alla base dell’acqua, volevamo che contribuisse con un po’ più di umidità, e abbiamo fatto l’estratto di Aloe Vera come base oltre all’acqua. Ancora una volta, abbiamo utilizzato antiossidanti che rimuovono i segni dell’invecchiamento precoce. Abbiamo anche aggiunto l’estratto di barbabietola con vitamina D. Questo ingrediente aiuta anche la pelle a trattenere l’umidità. Ha anche vitamina E naturale. Infatti, E è sia nella categoria degli antiossidanti che il modo migliore per attivare la vitamina C è usare la vitamina E. Abbiamo imbottigliato l’opera d’arte in una bottiglia Airless bianca opaca. Perché è molto prezioso che la vitamina C non entri in contatto con l’aria. Nella bottiglia airless, abbiamo utilizzato un design che protegge il sistema metallico interno. Insomma, abbiamo provato a renderlo di nuovo molto diverso da tutte le opere in commercio.

READ  I SEGRETI DI BELLEZZA DI JENNIFER ANITON

Puoi dirci qualcosa sull’uso di Hero, come dovrebbe essere combinato con artefatti per epoche diverse?

Certo, Hero Daily è in realtà una crema idratante che può essere utilizzata dall’età di 20 anni. Prima introduci la vitamina C nella pelle, più eviterai la perdita di collagene. La pelle secca può combinare questa crema idratante con un siero contenente antiossidanti come la vitamina E durante i mesi invernali. Per la pelle grassa, ad esempio, è possibile utilizzare un tonico o un gel con Aloe Vera per bilanciare l’olio dopo la detersione. Per la pelle mista, l’Aloe Vera può essere applicata solo sulla zona T. Poi arriva l’Hero Daily. Se hai l’acne, può essere aggiunto a una routine di peeling contenente BHA 1-2 volte a settimana. Sarebbe opportuno utilizzare il siero per le persone di età superiore ai 30 anni, secondo il requisito, per l’area intorno agli occhi. Inoltre, un tonico per restringere i pori, come la rosa o il tè verde, funziona bene sulla pelle matura. Consigliamo vivamente la protezione solare dopo la crema idratante per tutti. In effetti, ripetiamo questa offerta così tante volte che potrebbero pensare che siamo un marchio solare sui social media. Perché il sole è uno dei fattori più dannosi per il tessuto collagene. Inoltre moltiplica le macchie. Una cosa bella della vitamina C è che supporta le proprietà protettive della protezione solare.

Puoi parlarci un po’ dei lavori più famosi di Garage Organics?

Durante la progettazione di Garage Organics, il mio partner Ahmet Çoban voleva creare una serie molto piccola e potente. Questo mi andava troppo bene. Abbiamo solo 9 tipi di opere. 7 di essi contengono prodotti per la cura dei capelli e del corpo registrati da Organics e con il certificato Cosmos Organic più prestigioso d’Europa. I nostri altri due lavori sono sulla nostra nuova linea. In quella serie ci sono opere che abbiamo preparato combinando piante con ingredienti chimici puliti non tossici per problemi che non possiamo risolvere solo con ingredienti organici. Ad esempio, il Leave-in Treatment No.2, che ammorbidisce istantaneamente i capelli, facilita la pettinabilità e protegge dal calore, e lo shampoo senza solfati Wonder Wash. Entrambi questi lavori sono nel mezzo dei bestseller. Nella nostra serie organica, ci siamo concentrati su prodotti che riparano i capelli. Ahmet ha una nuova visione della cura dei capelli. L’applicazione funziona sui capelli orizzontalmente, non verticalmente. Perché le esigenze della parte radice del capello e della parte terminale più consumata non sono esattamente le stesse. Tuttavia, altri marchi hanno set per capelli danneggiati, ad esempio. Ciò significa che ci sono oli nutrienti e materiali derivati ​​dal silicone che forniscono lubrificazione nel lavoro. Tuttavia, la base dei capelli non ne ha affatto bisogno. Quando usi questo lavoro in verticale, non ne trai beneficio ma danneggi i tuoi capelli. Quando Ahmet me lo ha spiegato, ho avuto un’illuminazione istantanea. Adoro il fatto che il marchio abbia un’ideologia speciale. Nella nostra serie Garage Organics diamo Hair Balm alle zone più usurate, Hair Wash shampoo, che rinforza solo le radici dei capelli, e Hair Serum, che intrappola l’umidità in tutto il corpo, rispetto al bisogno. Inoltre, abbiamo portato tutta la cura dei capelli prima del bagno. In questo modo non contate le piastrelle del bagno mentre vi prendete cura dei vostri capelli.

READ  COLORE DEI CAPELLI DI NUOVA GENERAZIONE: OMBRE

Qual è il prossimo passo per Roius?

Per il prossimo passo in Roius Naturals, gli studi P&D continuano da tutte le direzioni. Attualmente stiamo lavorando in laboratorio su un detergente enzimatico e un siero per gli occhi. Inoltre, un lavoro diverso che si adatterà al problema della rosacea, che ci viene chiesto molto, è di nuovo al centro dei nostri progetti. Vediamo, lanceremo chi vede per primo il traguardo. Continuiamo a lavorare con effetti comprovati ed estratti vegetali certificati che hanno test di laboratorio sulla ripetizione naturale.

Qual è il tuo consiglio più prezioso per noi sulla cura della pelle?

Infine, vorrei fare una nota su un problema che incontriamo spesso in questi giorni. Nell’ultimo periodo, vediamo molti marchi preparati in modo amatoriale nell’ambiente residenziale. Anche se lo sosteniamo come una curiosità e un hobby, non troviamo le opere preparate alla temperatura ambiente sbagliata, senza prestare attenzione alle proprietà di miscelazione dei contenuti, per la verità sotto regole non sterili (intendo il laboratorio grado). Soprattutto non venderli ad altre persone come marchio, tranne che per uso individuale. Credimi, quando i prodotti per la cura della pelle sono così, possono causare problemi irreversibili alla pelle. Questi tipi di problemi ci sono stati segnalati molto spesso ultimamente. Cerchiamo di aiutare con le nostre offerte il più possibile, ma può raggiungere macchie quasi simili a bruciature. Essere molto attenti.